Comunicato Curva Sud Siberiano

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Ora tocca a noi: tocca a Salerno ed ai salernitani. Tocca a noi difendere fianco a fianco e a denti stretti la ricchezza, il patrimonio sportivo che abbiamo conquistato il 22 maggio. La nostra Amata Salernitana, tra poche ore, sarà in campo, di nuovo in Serie A. Ha bisogno del sostegno, del calore, colore e compattezza di tutti. Tutti significa tutti: ultras, tifosi, vecchi, giovani, famiglie. Tutti significa tutti quelli che hanno a cuore le sorti del cavalluccio marino, che hanno la maglia granata come seconda pelle e che desiderano esprimere il proprio punto di vista per una crescita comune e in un contesto di ritrovata armonia della curva Sud Siberiano, pronta ad essere baluardo e roccaforte, a difesa del vessillo, a sostegno della nostra amata Salernitana. Dunque, parliamone, dunque incontriamoci. Dobbiamo esserci tutti e dobbiamo essere tanti
Il luogo è simbolico: ci vediamo venerdì 12 agosto alle ore 20.30, nel piazzale antistante la curva Sud Siberiano. Il luogo è simbolico perché è il luogo dove piantiamo radici, è il luogo del nostro cuore: ci incontriamo per impegnarci alla fattiva collaborazione. Tutti coinvolti e tutti insieme. Avremo la curva Sud Siberiano davanti a noi: è vuota perché ci aspetta, tocca a noi riempirla di passione, fede, tenacia, coraggio, cori, striscioni e bandiere. Vogliamo riempirla con la nostra Salernitanità. Se voi amate i granata, battete le mani. Avanti salernitani! Avanti Salerno! 
Curva Sud Siberiano