“Voglio migliorare ed essere più incisivo in fase offensiva, non solo con i gol ma anche con gli assist. Mia moglie e mia figlia sono la mia forza”
 

 

 

 

Éderson

 

Atalanta

Salernitana

eADV

 

Il centrocampista dell’Atalanta, Ederson, è stato intervistato dal quotidiano Tuttosport ed ha parlato della sua vita in Italia tra Salerno e Bergamo e della sua volontà di crescere come calciatore.

Ederson è stato scoperto da Walter Sabatini nel gennaio 2022 quando lo ha portato alla Salernitana per far parte dell’instant team che ha trascinato i granata ad una storica salvezza in Serie A. Il brasiliano si è così attirato su di sé gli occhi di tante squadre, tra queste l’Atalanta che ha investito 21 milioni di euro per acquistarlo dalla Salernitana. Finora, Ederson ha collezionato 17 presenze e 1 gol, segnato proprio alla sua ex squadra, con la maglia nerazzurra.

Il brasiliano è molto legato alla sua famiglia, in particolare alla moglie e alla figlioletta: “Sono la mia forza. Qui a Bergamo, Myckaela si trova meglio di me perché apprezza anche il freddo, io sto un po’ meglio al caldo. Però sono felicissimo. Mia moglie è sempre al mio fianco, siamo amici da tanto tempo e poi quando è nata Esther, che ha due anni e presto andrà all’asilo in città, il nostro amore è diventato ancora più grande”.

Non solo Bergamo, ma anche Salerno gli è rimasta nel cuore: “A parte il mare e, come ho detto, il freddo, credo che Salerno sia un po’ più tranquilla e meno trafficata di Bergamo. Mi piace stare qui all’Atalanta e mi ha fatto molto bene stare qualche mese a Salerno. Sono in Italia da un anno, in Campania ho vissuto poco tempo, ma si tratta di due tappe importanti della mia carriera”.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi