Pagelle Samp - Salernitana

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Sepe 6: poteva fare di più sul gol ma tutto sommato ordinaria amministrazione la partita dell'ex Parma. Esce per infortunio dopo uno scontro con Colley

Fazio 7,5: gol e non solo, miglior prestazione da quando è arrivato a Salerno. Partita sotto controllo per l'ex Roma e Tottenham.

Radovanovic 7: anche per lui ottima partita, pare si trovi molto più a suo agio nella difesa a 3 come centrale di difesa piuttosto che mediano nel centrocampo.

Gyomber 6,5: tante, troppe critiche su di lui. Non sarà un fenomeno, ma in ogni partita sputa sangue e lotta per la maglia. Risponde presente ad ogni potenziale pericolo.

Mazzocchi 7: suo l'assist per il primo gol granata, tutto sommato non si espone più di tanto temendo ripartenze doriane. Nel complesso partita di sostanza.

Ranieri 6: titolare causa infortunio di Obi, gioca una partita modesta senza mai esagerare. Nel finale esce per infortunio.

Bohinen 6: partita condizionata dall'ammonizione quella del norvegese, tutto sommato l'ex CSKA non molla e non demorde. Cerca di uscire palla al piede quando può.

Ederson 7,5: gol ed altra grande prestazione per l'ex Fortaleza. Da vedere e rivedere la ripartenza sul secondo gol ospite. Eppure qualcuno aveva criticato l'operazione di Sabatini.

L. Coulibaly 7: ennesima grande prestazione del leone maliano, che in questo centorcampo riesce ad esprimersi ancora meglio.

Djuric 6: assist per il secondo gol dei granata e solita partita di sacrificio. Accusa un problema nel primo tempo e nel secondo viene sostituito con Mikael. Sarà assente ad Udine.

Bonazzoli 6: generosa la prestazione dell'ex di turno. Nulla di esaltante ma c'è sempre.

Kastanos 6: qualche spunto interessante per l'ex Pescara e Frosinone.

Ribery 6: un paio di palloni persi in avvio, poi aggiusta la sua prestazione.

Belec 6: ordinaria amministrazione.

Gagliolo s.v.

Mikael s.v.