Salernitana, Nicola cambia modulo?

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Il tecnico Davide Nicola potrebbe optare per un cambio di modulo per la sua Salernitana. Con il consueto 3-5-2, troppi giocatori sono apparsi fuori ruolo ed altamente prevedibili, dunque l'ex tecnico del Crotone potrebbe cambiare qualcosa nello spartito tattico. I rientri dei vari infortunati gioverà al tecnico, che avrà un ventaglio di scelte non indifferente.

Ecco nello specifico:

  1. Passaggio al 4-4-2: in tal caso, i terzini sarebbero Mazzocchi e Bradaric e gli esterni di centrocampo Candreva e Vilhena. In particolare per l'ex Sampdoria ci sarebbe meno campo da coprire e più possibilità di puntare l'avversario e la porta. Al tempo stesso, anche Maggiore beneficerebbe di un lavoro facilitato in mezzo al campo e non da regista puro, ruolo che non gli si cuce addosso alla perfezione;

     
  2. Passaggio al 4-2-3-1: è l'idea che stuzzica maggiormente il tecnico granata. Esterni bassi sempre Mazzocchi e uno Sambia e Bradaric, in mediana tre giocatori per due maglie: Maggiore, Coulibaly e Bohinen a contendersele. Gli esterni sarebbero Candreva e Vilhena, entrambi ancor più vicini alla porta, mentre sotto punta agirebbe Bonazzoli. In avanti uno tra Piatek e Dia, pronti ad alternarsi.