Torino - Salernitana 4-0, le pagelle granata

Scritto da Matteo Oliviero  | 

Terza sconfitta di fila per la Salernitana che all'Olimpico di Torino incassa quattro reti facendo salire il passivo da inizio campionato a 11 reti subite contro appena due segnate.

I padroni di casa hanno fatto la partita, pressando i granata fin dalle prime battute della gara. Il primo goal è arrivato al 45esimo ad opera di Sanabria.
Nella ripresa al 65esimo arriva il raddoppio di Bremen, Pobega ha portato il risultato sul 3-0 al minuto 87 mentre a chiudere la gara ci ha pensato Lukic nel recupero.

Le pagelle granata:

Belec 4,5 - Prestazione al di sotto delle aspettative, soprattutto in occasione delle prime due reti dei padroni di casa in cui si poteva osare di più uscendo dai pali.

Strandberg 6 - Fa quel che può e lo fa meglio degli altri nel reparto difensivo.

Gagliolo 4,5 - Prima gara con la maglia granata, ma la prestazione è da dimenticare. Si fa sorprendere in occasione delle prime reti del Torino.

Gyomber 5,5 - Inizia bene, serve anche un buon assist nella ripresa per Djuric. Il nervosismo sale, becca un giallo e rischia il rosso.

Kechrida 5 - Prestazione negativa anche la sua. Dalle sue parti si passa spesso con troppa facilità. Non riesce a proporsi in fase di costruzione.

Coulibaly M 5,5 - Partita di sostanza, fisico e polmoni la sua, ma non riesce a rendersi pericoloso e qualche errore di troppo a centrocampo pesa. Nella ripresa cala vistosamente.

Di Tacchio 5 - Prestazione insufficiente da parte del centrocampista granata. E' sfortunato in occasione del palo, ma in fase contenitiva viene superato troppo spesso.

Obi 5,5 - La corsa e il dinamismo è la sua specialità. Ci prova ma senza mai rendersi pericoloso. Pecca in fase di costruzione.

Ruggeri 5,5 - Parte bene, prova a proporsi quando la squadra tenta di salire ma senza successo. Maggiormente attivo in fase difensiva.

Simy 5 - Non ha pienamente recuperato la forma e si vede. L'alibi è la quasi totale assenza di palloni giocabili.

Bonazzoli 5,5 - Non riesce mai a rendersi pericoloso ma si sacrifica molto per i compagni. Cerca di tener palla per far respirare i suoi.

 

I subentrati:

Djuric 5 - Cerca di far valere i centimetri e soprattutto il fisico ma senza mai impensierire la porta avversaria

Ranieri 5 - Fa quel che può ma ormai la squadra ha già tirato i remi in barca

Coulibaly L. 5 - Entra al posto di Obi ma il suo impatto è negativo, poca sostanza in fase difensiva, poca costruzione in fase offensiva.

Schiavone s.v - Entra allo scadere con il risultato già fissato sul 3-0

Ribery 6 - La sua presenza in campo si nota fin dal suo ingresso. Serve una palla d'oro a Bonazzoli che non riesce a concludere. Il suo esordio fa ben sperare per le sorti granata.