Cagliari-Salernitana 0-0: pareggio a reti bianche al termine della prima frazione di gioco

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Parte la gara tra Cagliari e Salernitana all'Unipol Domus, dove a sfidarsi ci saranno le due compagini che occupano gli ultimi due posti in graduatoria. Per Mazzarri 4-2-3-1, con Keita Baldè che gravita attorno a Joao Pedro. Gli ospiti si affidano all'attacco formato da Bonazzoli, Gondo e Djuric, in quella che rappresenta una formazione alle prese con numerose assenze per infortunio.

MINUTO 6. Primo squillo da parte del Cagliari. Marin calcia da punizione diretta, ma raggiunge solo l'esterno della rete difesa da Belec.

MINUTO 17. Ancora calcio piazzato per i sardi. La trama non porta gli esiti sperati dalla squadra rossoblù, i quali sprecano la chance con Nandez, con la sfera che termina fuori.

Tanto Cagliari nei primi minuti di gioco. La squadra di Mazzarri sembra essere quella più presente sul terreno di gioco. I sardi cercano di far valere il fattore casa, con i tifosi locali che spingono la propria squadra a cercare la via del gol.

Chiude le linee di passaggio la Salernitana, con il Cagliari continuamente votato all'attacco. Numerose le verticalizzazioni verso Keita Baldè, mentre gli esterni cercano la torre Joao Pedro.

MINUTO 24. Rovesciata di Keita Baldè! L'attaccante del Cagliari cerca la via del gol in acrobazia, dopo un grande cross di Bellanova. L'ex Inter e Lazio prova a ripetersi come contro il Sassuolo, ma questa volta la sfera termina a lato.

MINUTO 26. Ammonito Grassi.

MINUTO 27. Cross sbilenco di Gondo che termina tra le braccia di Cragno. Si vede per la prima volta la Salernitana in avanti, nel tentativo di perforare la metà campo avversaria.

MINUTO 29. Ammonito Dalbert.

MINUTO 40. Tegola per Colantuono, si ferma per infortunio Gondo che non può continuare la gara. Al posto dell'attaccante della Salernitana, entra Zortea.

MINUTO 41. Proprio Zortea appena entrato a rendersi pericoloso, con un destro murato dalla difesa del Cagliari. Sulla palla si avventa Coulibaly, alto.

MINUTO 43. Ripartenza della Salernitana, Bonazzoli serve nello spazio Zortea che cerca l'assist per un compagno all'interno dell'area. Non arriva in tempo Gagliolo. Ancora 0-0 all'Unipol Domus.

MINUTO 44. Colpo di testa di Caceres che manda alto, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Marin.

Tre minuto di recupero.

MINUTO 46. Belec smanaccia su Joao Pedro. Colpo di testa a botta sicura del dieci, il quale trova la risposta del numero settantadue granata che evita il vantaggio per i padroni di casa.

MINUTO 48. Resta a terra Cragno dopo uno scontro con Dalbert. Nessun problema per l'estremo difensore sardo.

Termina la prima frazione di gara. 0-0 tra Cagliari e Salernitana.