News Calciomercato Salernitana

VALENCIA arrivato,BONAZZOLI più vicino e MAZZOCCHI sull'uscio

Scritto da Gilberto Scalea  | 

La Salernitana risulta essere molto viva sul mercato. Nello specifico, dopo le partenze di EDERSON all'Atalanta e DI TACCHIO e IANNONE al Perugia, si prospettano a breve anche  le uscite di Cavion, Kristoffensen e Kechrida. Per quanto riguarda invece  il mercato in entrata, il DS Morgan Desanctis sta sondando nei vari campionati  svariati calciatori interessanti. L'obiettivo è comporre ed allestire nel minor tempo possibile una squadra già competitiva dalle prime giornate di campionato per centrare una salvezza tranquilla. 
Dopo gli arrivi dei difensori LOVATO e PIROLA, oggi è giunto in Campania anche l'attaccante cileno VALENCIA che domani svolgerà le visite mediche. La Salernitana nei prossimi due giorni dovrebbe chiudere il discorso intavolato con la Sampdoria per il doppio acquisto a titolo definitivo dell'attaccante Federico BONAZZOLI e del mediano THORSBY. Spostandoci poi sulle zone di campo dove i granata sono attualmente come numero deficitaria, ovvero le fasce, per la sinistra sono in gioco sempre i nomi di CAMBIASO della Juventus ex Genoa e soprattutto del Croato BRADARIC del Lille. La fascia destra resta attualmente coperta da MAZZOCCHI anche se dagli scorsi giorni si sono registrate sirene provenienti da altra squadre e quindi c'è un confronto giornaliero per limare gli accordi e fare in modo che il terzino napoletano possa rimanere ancora in granata (contratto attuale scadenza 2025). Nell'ipotesi di una partenza di Mazzocchi la Salernitana si sta coprendo con il giocatore francese ex Montpellier Junior SAMBIA, ora svincolato.

Infine nostre fonti ci danno vicina la Salernitana quindi in trattativa con il trequartista ex Sassuolo DJURICIC e il centrocampista ex Vicenza quest'anno ma di proprietà Juventus RANOCCHIA.

Rimaniamo in attesa dei prossimi movimenti che siamo sicuri a breve avverranno visto il mercato in fermento e l'inizio della stagione agonistica con la Coppa Italia ( avversario Parma all'Arechi ) e la Roma alla prima sempre a Salerno.