SALERNITANA - CASTORI: "Mercato chiuso"

Scritto da Gilberto Scalea  | 

Tra poco più di 24 ore dalla chiusura del mercato invernale la Salernitana sembra non aver nessuna intenzione di effettuare altri acquisti in rosa per tentare di migliorare la rosa ed innalzare il tasso tecnico soprattutto nel reparto avanzato.

Tali intenzioni sono state evidenziate e confermate dal Mister Fabrizio Castori nella rituale conferenza pre-gara con la Reggina. Nello specifico il trainer di Tolentino alle domande sul mercato ha risposto: “Non mi aspetto più nulla, sono molto soddisfatto del gruppo e di quello che ha fatto la società. Non si possono fare operazioni migliorative, ho comunicato alla dirigenza che sono contento. Siamo secondi in classifica, non dovevamo stravolgere nulla perché i valori ci sono e stiamo lavorando bene. La coesione dello spogliatoio è componente che va preservata, se prendi tanti campioni che non sono funzionali butti solo soldi. Io punto sugli uomini, qui ce ne sono tanti e ci vuole rispetto per ragazzi che stanno andando oltre i propri limiti”.

In definitiva sembra che la Salernitana a meno di clamorose sorprese dell’ultima ora non dovrebbe effettuare nessuna entrata in organico ma bensì potrebbero esserci forse delle uscite ovvero non ci meraviglieremmo se fosse ceduto il terzino sinistro uruguaiano LOPEZ avendo i granata in questo momento in rosa ben tre laterali mancini.

Parlando sempre di mercato e in particolare, di PETTINARI  il mister dice : “Non credo che si possa creare una situazione del genere, penso che sia una operazione non sostenibile. Ha la valigia pronta per altri lidi, a quanto so. Servirebbe un esborso economico importante, non è un campo di mia competenza. Ribadisco. Non credo nel mercato di gennaio, chi arriva in questo periodo non è allenato ed è reduce da un periodo di inattività.

Le ultime notizie purtroppo confermano il giocatore vicino ad altre formazioni cadette e qualcuna anche di serie C (PALERMO) ovvero in B cè il PORDENONE che deve sostituire il bomber DIAW andato al Monza e la SPAL che ha perso Esposito passato al Venezia inoltre c’è da ricordare  il CHIEVO sornione che attende le ultime ore di mercato per prendere la punta che gli manca per fare il salto di qualità.

La speranza è che queste parole di mister CASTORI siano soltanto una strategia per poter sferrare l’attacco finale da parte della società  al calciatore romano che vorrebbe assolutamente riabbracciare il tecnico marchigiano che potrebbe tatticamente permettergli di tornare ai livelli vissuti a Trapani l’anno passato.