SALERNITANA-ATALANTA 1-2

SALERNITANA (3-4-2-1): Fiorillo; Pasalidis (1' st Pellegrino), Fazio, Pirola; Sambia (23'st Zanoli), Coulibaly, Basic, Bradaric (32'st Sfait); Tchaouna, Vignato (23'st Legowski); Ikwuemesi (15'st Weissman). In panchina: Costil, Salvati, Martegani, Simy, Guccione, Fusco, Manolas. Allenatore: Stefano Colantuono.

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Hien, Djimsiti; Hateboer, Ederson (1' st Koopminers), Pasalic, Zappacosta; Miranchuk (1' st De Ketelaere), Lookman (39'st Tourè); Scamacca (34'st Djimsiti). In panchina: Musso, Rossi, Djimsiti, Bakker, Ruggeri, Adopo, Bonfanti, Palestra, Comi. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Feliciani di Teramo (Rossi e Di Giacinto. IV: Santoro. Var: Gariglio. Avar: Di Paolo).

RETI: 18'pt Tchaouna (S), 12'st Scamacca (A), 18'st Koopmeiners (A)

NOTE. Ammoniti: Pasalidis (S). Angoli: 1-7. Recupero: 2'pt, 4’st

La partita

Il primo tempo

Il primo squillo della partita giunge al 6' con Lookman che sterza e manda al bar il diretto avversario, il tiro a giro dell'11 orobico termina alto. Sessanta secondi dopo (7') l'Atalanta crea in velocità con Scamacca che di tacco serve l'accorrente Hateboer, la conclusione si spegne sul fondo. 9' e Salernitana che si fa vedere in avanti con il tiro alto di Lassana. Al 18' i granata mettono la freccia. Vignato serve Tchaouna che, dopo essersi accentrato, batte Carnesecchi con un bel tiro a giro. Al 23' si fa rivedere Lookman che, a pochi passi dalla porta di Fiorillo, spreca la palla del possibile 1-1. 34' e riecco Tchaouna che salta Scalvini, il suo diagonale viene deviato in angolo.

La seconda frazione

Secondo tempo che si apre con la Salernitana all'attacco. 3' e ci prova sempre il solito Tchaouna con un mancino dalla lunga distanza che chiama Carnesecchi alla gran risposta. Poco dopo (4') Lookman va via a Fazio e calcia, palla fuori. Al 12' l'Atalanta trova il pari. Hateboer crossa dalla destra trovando nel cuore dell'area di rigore la testa di Pasalic, l'ex Milan fa sponda per l'accorrente Scamacca che da pochi passi non sbaglia e fa 1-1. Al 18' gli orobici mettono la freccia. Vignato sbaglia in uscita e regala palla alla Dea con Koopmeiners che dalla lunga distanza lascia partire un bolide che non lascia scampo all'estremo difensore granata. Al 25' si fa rivedere la Salernitana con il tiro di Weissman (su assist di Zanoli) che viene murato dalla retroguardia ospite. 30' ed ancora occasionissima per l'Atalanta con Lookman che salta più in alto di Pellegrino schiacciando verso la porta di Fiorillo, il portiere campano devia. L'occasionissima per il pari granata capita sui piedi del solito Tchaouna (43') che- come fosse Rafa Leao- semina avversari calciando alto a pochi passi da Carnesecchi.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi