Il tecnico della Salernitana Fabrizio Castori e il team manager Sasà Avallone, questa mattina sono stati ricevuti prima a Roccadaspide, accolti dal sindaco Gabriele Iuliano e il vicesindaco Auricchio, poi nella città dei Templi, Capaccio-Paestum dove sono stati accolti dal sindaco Franco Alfieri.
La delegazione granata è stata omaggiata con targhe premio in riconoscenza della fantastica cavalcata della Salernitana verso la massima serie. Il sindaco Alfieri ha dedicato un post sui social invitando la Salernitana ad effettuare nel comune i suoi ritiri e le preparazioni per le gare di campionato: "Stamattina abbiamo accolto a Paestum l'allenatore della Salernitana, mister Fabrizio Castori, e il team manager Sasà Avallone. È stato un modo per ringraziarli per la tanto attesa conquista della Serie A. Una vittoria che ha fatto gioire tutti, tifosi e non, perché c'è l'orgoglio dell'appartenenza a questa terra.
Le vittorie non sono un fatto casuale: dietro la vittoria di un campionato difficile come quello cadetto ci sono tenacia, impegno, sacrificio e c'è chi riesce a tenere insieme la squadra. Ma dietro la squadra che vince c'è anche la società, che ringraziamo per questo importante successo.
Abbiamo anche ricordato, nel 22esimo anniversario del rogo del treno, quei tifosi che hanno perso la vita per l'amore per la loro squadra.
Nel consegnare a Castori e ad Avallone una targa ricordo di Capaccio Paestum, abbiamo dato la disponibilità a ospitare la Salernitana per i suoi ritiri, sia per le eccellenti strutture ricettive della Città che per i due campi da calcio in erba sintetica, uno a livello del mare a Capaccio Scalo e uno a 400 metri di altitudine a Capaccio Capoluogo
".

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi