Il match dei numeri. Del profumo di primato. Del ritorno in campo diciassette giorni dopo. Del tabù Arechi per gli ospiti. Di quella che potrebbe rappresentare una svolta nel cammino. La Salernitana, nella gara valida per l'ottavo turno del campionato di Serie B, attende la Cremonese sul manto erboso di via Allende. Da una parte, c'è il sogno di agganciare la vetta. Dall'altra, c'è una squadra in difficoltà e volenterosa nell'abbandonare l'ultimo posto in classifica.

Con il solito modulo adoperato finora, Castori svela due novità nello scacchiere di partenza. Capezzi si prende una maglia dal primo minuto mentre Anderson partirà dalla corsia sinistra per poi convergere verso il centro. Ritorna anche Lopez dal primo minuto. Bisoli risponde con un 3-5-2 compatto e con la presenza di quel Celar che pochi mesi fa siglò una doppietta proprio a Salerno.

Trentasette secondi sul cronometro e la Cremo strappa subito il biglietto: bolide di Valzania su sponda del compagno, traiettoria imparabile per Belec che si stampa all'angolino. Il Cavalluccio accusa il colpo e rischia il tracollo dopo due minuti con una conclusione di Gaetano che non centra lo specchio vuoto e termina alta sopra la traversa. L'assedio degli ospiti non si placa: ci prova Ciofani con un tentativo sballato, segue il destro di Celar che s'infrange sulla difesa granata.

La prima azione offensiva della Bersagliera è targata Lopez con un calcio di punizione dalla distanza che termina abbondantemente fuori. Al 24' Gaetano dialoga con Ciofani e libera il tiro verso la porta, la parabola imprecisa termina sul fondo. Ancora l'ex Napoli, qualche secondo più tardi, controlla in area e cerca il sinistro: Belec si oppone e salva la Salernitana. Al 28' il gruppo di Castori trova il pareggio. Tiro-cross di Tutino e deviazione di testa di Djuric con un tap-in semplicissimo.

Al 33' incornata di Terranova dagli sviluppi di un corner e miracolo dell'estremo difensore granata sulla linea. Il Cavalluccio soffre, la Cremonese domina ma non concretizza: il primo tempo va in archivio sul punteggio di 1-1.

Il tabellino del match:

Salernitana (4-4-2): Belec; Casasola, Gyombér, Aya, Lopez; Kupisz, Capezzi, Di Tacchio, Anderson; Tutino, Djuric. A disp. Adamonis, Mantovani, Gondo, Iannoni, Cicerelli, Barone, Bogdan, Dziczek, Schiavone, Giannetti, Antonucci, Baraye. All. Castori

Cremonese (3-5-2): Volpe; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea, Valzania, Castagnetti, Gaetano, Crescenzi (45+1' Valeri); Ciofani, Celar. A disp. Alfonso, Zaccagno, Fiordaliso, Fornasier, Gustafson, Ceravolo, Nardi, Schirone, Buonaiuto. All. Bisoli

Arbitro: Ros di Pordenone

Marcatori: 1' Valzania (C), 28' Djuric (S)

Ammoniti: Bianchetti (C), Castagnetti (C), Crescenzi (C)

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi