Salernitana-Figc dialogo in corso sulla proposta di mandato a vendere.

Scritto da Ennio Carabelli  | 

Stamane fitto colloquio telefonico tra il pool di legali della salernitana e la Figc. Oggetto della discussione, la proposta della figc di concludere il mandato a vendere nel caso in cui, entro il 25 Lotito non riesca a concludere alcuna cessione della società granata. Bene, la Figc ha ribadito che i paletti per concludere tale mandato a vendere siano stringenti : a) advisor che sia tenuto a fissare il prezzo di acquisto ; b) il mandatario che dovrà curare la gestione controllata del club e provvedere al pagamento dei costi dovra'essere una persona giuridica ; c) la gestione avverrà attraverso fondi che il cedente dovrà versare nella società di revisioni che trasmetterà gli stessi al mandatario ; d) il trust ha termine inderogabile di otto mesi. Condizioni sempre più limitative del diritto di proprietà dell'attuale compagine societaria ad accettare la proposta della figc. L'alternativa resta la vendita. A chi non è ancora dato sapere. Ma il 25 si avvicina. Per fortuna