La Longobarda finalmente in campo

Scritto da Christian Verderame  | 

La Longobarda Salerno finalmente torna in campo dopo circa 8 mesi di forzato stop, anche se solo per celebrare l'11 più amato della sua storia. Lunedì 21 giugno a Casignano alle ore 21.00 si affronteranno una compagine di "vecchie glorie" biancorosse, guidate da mister Antonio Criscuoli, e la "Longobarda History", allenata per l'occasione da mister Antonio Marinari. Tra le vecchie glorie ci saranno il vecchio capitano Giacinto Vicinanza, i bomber Mariano Onorato e Massimiliano Fiorito, l'attuale mister Michele Pecorale e tanti altri. La Longobarda History invece è il risultato degli undici sondaggi lanciati sui social dalla dirigenza biancorossa prima della pandemia; l'idea era già allora quella di organizzare poi una partita che vedesse in campo i più votati della storia della Longobarda, ma poi il covid ha cristallizzato tutto. Ora finalmente, dopo quasi un anno e mezzo, sarà possibile vedere in campo questa fantastica formazione che rappresenta i tre lustri di storia della realtà salernitana: Luigi Autuori tra i pali, Ciro Papa e Luciano Napoli terzini, Antonio Trotta e Alessandro Serritiello difensori centrali, Pietro Russo, Emanuele Camorani e Francesco Cuccurullo in mediana, Carmine Avella, Carmine Palumbo e Vincenzo Pirone nel trio offensivo. Appuntamento per tutti al 21 giugno per una bella serata che si aspettava da troppo tempo.