Salernitana-Vicenza : la cronaca del primo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Tutto è pronto all’Arechi, il match di mezzogiorno vedrà il confronto tra Salernitana e Vicenza. I campani, reduci da tre pareggi di fila vogliono approfittare della sconfitta del Monza a Pisa per agguantare il secondo posto in graduatoria. Sulla corsia di sinistra esordio per Sinasi Sy. In attacco, solito tandem formato dalla coppia Tutino e Djuric. Per gli ospiti invece, reduci dalla sconfitta interna proprio contro il Monza, Vandeputte agirà alle spalle della coppia formata da Gori e Meggiorini.

Al quinto doppia occasione per il Vicenza. Crossi di Vandeputte per Gori, il quale impatta la sfera indirizzandola nell’angolo basso a destra. Belec si distende e salva il risultato. Sugli sviluppi dell’azione Barlocco invita nuovamente Gori al gioco aereo : tiro a colpo sicuro dell’attaccante delle lane, ma il pallone si infrange sulla traversa.

All’undicesimo occasione per la Salernitana. Capezzi serve Tutino in campo aperto. L’attaccante granata arriva in area e conclude di destro : palla sul fondo.

Al tredicesimo giallo ai danni di Rigoni.

Al ventitreesimo occasione per il Vicenza. Punizione calciata da Vandeputte, sulla respinta di Gyomber si avventa Pontisso, il quale calcia al volo con il destro, palla di poco al lato.

Al ventottesimo calcio di rigore per la Salernitana. Fallo di Valentini ai danni di Tutino, Camplone non ha dubbi e fischia la massima punizione. Sul dischetto si presenta proprio Tutino che fallisce, colpendo la traversa.

Al trentatreesimo cartellino giallo per Milan Djuric.

Al trentottesimo problemi per Padella. Prima sostituzione obbligatoria per Di Carlo. Al suo posto entra Nicola Pasini.

Al quarantacinquesimo l’arbitro assegna due minuti di recupero.

Non ci sono altre occasioni da registrare, duplice fischio. In un Arechi colpito dalla pioggia le due squadre vanno al riposo sullo 0-0.