Salernitana-Monza: i precedenti della gara

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Si torna a parlare di calcio giocato in cadetteria, il campionato di Serie B riprende ad ampie falcate per concludere il girone di ritorno, dunque, quattro giornate per continuare ad ambire e raggiungere le speranze e i sogni di società, squadre e gruppi di tifosi i quali daranno vita nel giro di pochi giorni, dal primo al dieci maggio, a un rush finale denso di emozioni. Domani pomeriggio si sfideranno, alle ore 14 allo Stadio Arechi di Salerno, Salernitana e Monza, ovvero le due compagini rispettivamente terza e quarta in graduatoria, con quella di casa che potrebbe balzare, nel caso di una sconfitta del Lecce al Via del Mare contro il Cittadella, in seconda posizione che vale a dire piena promozione diretta. Riavvolgiamo il nastro e ricordiamo le undici dispute tra le due formazioni in terra campana nei campionati di Serie B, Lega Pro e Coppa Italia di Lega Pro. I precedenti sorridono a tinte granata, con un bilancio di sei vittorie per l'ippocampo, quattro pareggi e un unico affondo brianzolo, arrivato nel campionato del 1955, 0-1 recitava il tabellino con la decisiva marcatura di Milani. Tre anni prima, nel 1953, ricordiamo il primo confronto assoluto tra le due squadre. La doppietta di De Andreis favorì la Salernitana con il risultato di 2-0. L'ultima sfida porta la contesa di un trofeo, quello della Coppa Italia di Lega Pro nella stagione 2013/2014. In quel caso, la Salernitana si aggiudicò il trofeo, 1-1 con le reti di De Cenco e Volpe.