Lecce-Salernitana: la cronaca del secondo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Tutto pronto al Via del Mare per la ripresa. Il parziale attualmente sorride al Lecce, il quale è in vantaggio per 1-0 grazie alla marcatura di Pettinari. Nessun cambio da registrare.

Al cinquantaduesimo occasione per la Salernitana. Tutino da posizione favorevole spedisce a lato.

Al cinquantatreesimo altra iniziativa campana, Meccariello salva i giallorossi in corner.

Al cinquantanovesimo ancora Pettinare. L'attaccante salentino da dentro l'area ci prova in diagonale, destro di poco a lato.

Al cinquantanovesimo sostituzione per il Lecce. Entra Hjulmand al posto di Tachtsidis.

Al sessantaquattresimo Salernitana in dieci uomini. Bogdan ferma Coda lanciato a tu per tu con Belec. Non ha dubbi Chiffi a estrarre il cartellino rosso.

Al sessantasettesimo doppia sostituzione per la Salernitana. Entrano Anderson e Kupisz, escono Djuric e Capezzi.

Al settantaduesimo sostituzione per il Lecce. Esce Pettinari, entra Pablo Rodriguez.

Al settantatreesimo Lecce in gol. Pablo Rodriguez serve Maggio in area di rigore: colpo di testa vincente dell'ex Napoli e Benevento che trafigge Belec da pochi passi. 2-0 per i salentini.

Al settantaseiesimo doppia sostituzione per la Salernitana. Entrano Schiavone e Kristoffersen, escono Tutino e Coulibaly.

All'ottantaduesimo Schiavone e Anderson dialogano. Il brasiliano conclude dal limite, destro largo.

All'ottantaquattresimo tripla sostituzione per il Lecce. Corini esaurisce così i cambi: entrano Dermaku, Paganini e Yalcin, al posto di Meccariello, Bjorkengren e Coda.

All'ottantasettesimo sostituzione per la Salernitana. Entra Cicerelli al posto di Jaroszynski.

Al novantesimo tre minuti di recupero.

Al novantatreesimo fischio finale da parte di Chiffi, il quale dichiara concluso il confronto: al Via del Mare il parziale è di Lecce-Salernitana 2-0, decidono i gol di Pettinari e Maggio. Dunque, quinta vittoria di fila per i salentini che allungano, con i tre punti odierni. sulle inseguitrici.