Cittadella - Salernitana 0-0, le pagelle. Di Tacchio e Veseli al top

Scritto da Matteo Oliviero  | 

Termina con un pareggio a reti bianche la partita tra Cittadella e Salernitana, un punto che fa morale ma che fa scendere i granata al quarto posto in classifica dietro Empoli, Monza e Lecce tutte vittoriose in questo turno di campionato.

Le pagelle:

Belec 6,5 - Continua l'imbattibilità della Salernitana, prima con Adamonis ora con Belec, autore anche oggi di un'ottima prestazione con tanto di salvattagio da parte del palo.

Bogdan 6,5 - Ci prova di testa colpendo la traversa su calcio d'angolo, ma nel finale rischia l'autorete.

Gyomber 6,5 - Prova granitica e sontuosa da parte del centrale difensivo, dalle sue parti non si passa

Veseli 7 - Il migliore del camparto, gara impeccabile, in crescita rispetto alle precedenti prestazioni.

Casasola 6 - Buon primo tempo con tante sgroppate sulla fascia, nella ripresa la stanchezza di fa sentire e cala vistosamente.

Coulibaly 6,5 - Ottima la sua gara soprattutto nel primo tempo, partenza sprint, corsa e grinta, cala col passare dei minuti.

Di Tacchio 7 - Il migliore del campo granata, prestazione da incorniciare davanti alla difesa.

Capezzi 6,5 - Buona prestazione sia in fase d'interdizione che di costruzione, partecipa alla manovra con buone giocate

Jaroszynski 6,5 - Buono il primo tempo, poi la stanchezza si fa sentire e deve lasciare il campo.

Djuric 5,5 - Dalle sue parti arrivano pochi palloni che cerca di sfruttare come può tra le maglie avversarie, pochi pericoli creati alla retroguardia dei padroni di casa.

Gondo 5,5 - Parte bene, si propone spesso, si muove tra le linee e cerca la conclusione. Alcune giocate imprecise e qualche errore di troppo fino al cambio.

I subentrati:
Kristoffersen 5,5 - Entra al posto di Djuric allo scadere ma la musica non cambia, tanto impegno ma pochi pericoli.
Tutino 5 - Entra al posto di Gondo ma non riesce mai a rendersi pericoloso
Durmisi 5 - Entra al posto di uno stanco Jaroszynski per dar maggior spinta alla squadra, ma non ci riesce
Anderson 6 - La manovra si fa più vivace con il suo ingresso, ma la Salernitana non riesce a creare pericoli