Terzo squillo consecutivo della Longobarda Salerno

Un gol per tempo ed il Real Filetta va al tappeto

LONGOBARDA SALERNO 2 - REAL FILETTA 0

LONGOBARDA SALERNO (4-3-3) : Valiante; Caiazzo, Varriale (40° Riso), Marsano, De Simone; Camorani, Memoli, Barra; Sorrentino, Lanaro (63° Brancaccio), Aprea (64° Santucci). A disposizione: Bassi, Pietrofesa, Trivigno, Grimaldi. Allenatore: Marigliano.

REAL FILETTA (4-4-2) : Gigante; Noschese, Baldi (87° Palo), Bottari, Naddeo M. (80° Di Paolo); Basso, Naddeo S., Ferrara, Landi (58° Cerra); Vitilo, Bernardo( 54° Scaglia). Allenatore: Plaitano. A disposizione: Marino, Avallone, Vitale.

Arbitro: Conte di Nocera Superiore

Marcatori: 21° De Simone (L), 71° Sorrentino (L).

Note: 30 spettatori circa.

Ammoniti: Camorani (L), Landi, Naddeo S., Noschese (R).

Angoli: 5 a 2 per la Longobarda Salerno.

Recupero: 2pt, 4 st.

Terza vittoria consecutiva per la Longobarda Salerno che tra le mura amiche infligge la seconda sconfitta stagionale al Real Filetta. Partita molto tattica e bloccata a centrocampo tra le due formazioni che si studiano consapevoli dell'elevata posta in palio. Dopo una maggiore pressione da parte dei padroni di casa arriva il vantaggio dei biancorossi: angolo di Memoli, palla che sfugge a Gigante e De Simone è lesto ad insaccare da pochi metri. La seconda frazione di gioco segue la falsa riga della prima, così Sorrentino dopo un primo tentativo di Brancaccio sventato da Gigante, ribadisce in rete con il solito opportunismo. Poche altre occasioni se si esclude un gran tiro dal limite del solito Sorrentino in stato di grazia. Appuntamento a domenica prossima con la seconda sfida consecutiva casalinga contro la Pegaso.