Salernitana-Vicenza : la cronaca del secondo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Riparte la gara dell'Arechi sul risultato di 0-0 tra le due compagini. Un solo cambio da registrare, mister Castori lascia negli spogliatoi Sy prelevato da Durmisi.

Al cinquantaquattresimo Vicenza in avanti. Gori servito da Cappelletti, gira col destra. Murato da Gyomber.

Al sessantunesimo in avanti i campani con Tutino che serve Capezzi, il quale prova a raggiungere Coulibaly al centro, ma Valentini fa buona guardia e allontana.

Al sessantatreesimo doppia sostituzione per il Vicenza. Al posto di Vandeputte e Meggiorini entrano Giacomelli e Longo.

Al sessantaquattresimo ripartenza della Salernitana. Capezzi arriva al tiro, destro al lato.

Al sessantottesimo cambio per la Salernitana. Cicerelli preleva Capezzi.

Al settantaduesimo un altro campio per Castori. Esce Djuric, entra Gondo.

Al settantacinquesimo altra doppia sostituzione per il Vicenza. Entrano Lanzafame e Zonta al posto di Gori e Pontisso.

All'ottantunesimo vantaggio per la Salernitana. Ad andare in gol è Aya che, servito da Durmisi su calcio da fermo, insacca la sfera nell'angolo basto alla sinistra di Grandi. 1-0 per i padroni di casa.

All'ottantatreesimo pareggio del Vicenza. Botta e risposta tra campani e veneti nel giro di due minuti. Giacomelli si accentra, conclude da fuori area e beffa Belec con una traiettoria deviata dal vento.

All'ottantottesimo cambio per la Salernitana. Esordio di Kristoffersen, esce Tutino.

Dopo tre minuti di recupero, Camplone dichiara concluso il confronto. 1-1 tra Salernitana e Vicenza. Dunque, la formazione di Castori manca il sorpasso al Monza e si colloca al terzo posto in solitaria, a quota trentotto punti.